Haaretz: continua l'attacco a Gaza, missili in Israele e 25000 riservisti

 Gaza Breaking Dawn



Israel launches new Gaza operation, killing 'several' Islamic Jihad militants


Sintesi 

Israele riprende gli attacchi a Gaza dopo il lancio di razzi

Le forze di difesa israeliane hanno dichiarato di aver ripreso i suoi attacchi sulla Striscia di Gaza venerdì sera, prendendo di mira due magazzini e una piattaforma di lancio di razzi appartenenti alla Jihad islamica.

Secondo i rapporti palestinesi Israele sta effettuando ulteriori attacchi aerei nella città di Beit Hanoun e nella parte orientale di Gaza.

21:15

Il premier Lapid afferma che l'operazione israeliana a Gaza "impiegherà tutto il tempo necessario"

Il primo ministro Yair Lapid ha affermato che l'operazione militare israeliana contro la Striscia di Gaza "impiegherà tutto il tempo necessario", poiché i primi razzi sono stati lanciati contro Israele dall'inizio dei suoi attacchi all'enclave venerdì.

Lapid ha aggiunto che Israele "non accetterà alcun ultimatum sulle attività dell'IDF e delle forze di sicurezza, anche in altre arene. Chiunque abbia bisogno di essere arrestato verrà arrestato. Chiunque tenti di danneggiare civili e soldati sarà accolto con una  pesante mano. L'operazione a Gaza è stata contro minacce concrete di danneggiare i residenti del sud. Israele non vuole una campagna a Gaza, ma non ne ha nemmeno paura".

Le sirene missilistiche suonano in Israele per la prima volta da quando è stata lanciata l'operazione militare

Gruppi militanti di Gaza hanno lanciato razzi in diverse località di Israele venerdì, comprese le città centrali di Rishon Letzion e Bat Yam, nonché le città al confine con Gaza, dopo che Israele ha lanciato un'operazione militare contro la Jihad islamica e ucciso uno dei suoi leader nella Striscia .

Ashdod e Sderot, due città al confine con la Striscia di Gaza, hanno dovuto affrontare pesanti lanci di razzi, con Ashdod che ha riferito che la maggior parte dei razzi è stata abbattuta dal sistema di difesa missilistico israeliano Iron Dome. Non sono stati segnalati feriti.

Le sirene suonavano anche nella città centrale di Yavneh, così come Rishon Letzion e Bat Yam, due sobborghi di Tel Aviv.

La Jihad islamica si è presa la responsabilità degli attacchi missilistici, sostenendo di aver sparato "più di 100 missili" come rappresaglia per l'assassinio di Tayseer al-Jabari, il capo dell'ala militare dell'organizzazione nel nord di Gaza. Israele dice che al-Jabari stava pianificando un attacco contro gli israeliani.

Yaniv Kubovich , Jack Khoury

Yaniv Kubovich

19:05

Israele rinnova gli attacchi nel sud della Striscia di Gaza

Le forze di difesa israeliane hanno ucciso "diversi" agenti della Jihad islamica in attacchi di artiglieria nella striscia di Gaza meridionale venerdì sera, poche ore dopo che almeno otto persone, tra cui un alto funzionario della Jihad islamica e una bambina di 5 anni, sono state uccise nel primo Attacchi aerei israeliani della sua nuova operazione militare.

Gli attacchi hanno avuto luogo tra Khan Younis e Rafah nel sud di Gaza, secondo i rapporti palestinesi.

Il capo di stato maggiore dell'IDF Aviv Kochavi ha anche ordinato ai militari di entrare in "uno stato di emergenza" .

Jack Khoury

Jack Khoury

18:59

Funzionario egiziano afferma che gli sforzi di mediazione non si sono fermati

Un funzionario egiziano ha detto ad Haaretz che la mediazione tra Israele e Gaza è ancora in corso, con l'obiettivo ora di prevenire l'escalation della violenza di venerdì.

Ben Samuels

Ben Samuels

18:49

La Casa Bianca esorta alla calma, ribadisce il diritto di Israele a proteggersi

Un portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti ha affermato che Washington sta "monitorando gli sviluppi" e sollecitando "tutte le parti alla calma", aggiungendo che "crediamo fermamente che Israele abbia il diritto di proteggersi".

 Yaniv Kubovich

18:35

Israele chiama fino a 25.000 riservisti, inviando rinforzi al confine di Gaza

Il ministro della Difesa Benny Gantz ha annunciato che i militari chiameranno fino a 25.000 riservisti   alla luce dell'escalation con i militanti nella Striscia di Gaza.Venerdì scorso l'esercito israeliano ha annunciato che avrebbe trasferito la Brigata Golani e il Corpo Corazzato al confine di Gaza

Commenti

Post popolari in questo blog

Il probabile sabotaggio di Nord Stream e altre notizie interessanti Vedi Cartina

Rapporto OCHA 30 agosto – 12 settembre 2022

Ahmad Melhem Israele minaccia Gaza, mentre aumenta escalation in Cisgiordania. Il dilemma dell'Autorità Palestinese

Amira Hass : Decine di soldati sono entrati in un villaggio palestinese nel cuore della notte per un “Tour Selichot”