Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2022

Il Giorno della Memoria è il momento di tradire la nostra israelità (FONTE EBRAICA ISRAELIANA)

Immagine
  Shoah-negazionismo-uso politico INVICTAPALESTINA.ORG Il Giorno della Memoria è il momento di tradire la nostra israelità - Invictapalestina   Questo giorno rappresenta il modo in cui il militarismo e l’Apartheid sono radicati nella nostra coscienza. Solo quando saremo pronti a tradirlo possiamo sognare la pace. Fonte:  english version Di Yuli Novak, 4 maggio 2022 Immagine di copertina: Yuli Novak parla durante la cerimonia annuale del Giorno della Memoria israelo-palestinese, Tel Aviv, 3 maggio 2022. (Avivomer Neuberg/Flash90) Il 3 maggio 2022, centinaia di persone hanno partecipato alla 17a cerimonia annuale del Giorno della Memoria israelo-palestinese. L’evento, che è stato presentato come “un’opportunità per israeliani e palestinesi di soffrire assieme e di essere forti nel chiedere la fine del ciclo di violenze”, si è svolto in un luogo segreto a Tel Aviv a causa di problemi di sicurezza ed è stato trasmesso online con oltre 200.000 sintonizzati da tutto il mondo. Il discorso pri

3 morti, molti feriti in un sospetto attacco terroristico a Elad (fonte israeliana centrista, diciamo)

Immagine
Traduzione sintesi   Israele-Palestina : nulla è come prima TIMESOFISRAEL.COM 3 killed, several injured in suspected terror attack in Elad   Tre persone sono state uccise e molte altre gravemente ferite in un sospetto attacco terroristico nella città centrale di Elad giovedì, hanno detto i medici. Almeno uno dei feriti era in condizioni critiche e  sette sono rimasti feriti nell'incidente. L'ospedale Beilinson di Petah Tikva ha dichiarato di aver ricevuto due vittime, una in condizioni critiche e l'altra in condizioni gravi.  Lo Sheba Medical Center di Ramat Gan ha detto di aver ricevuto una vittima che era elencata in gravi condizioni. MDA ha detto che un'altra persona è stata leggermente ferita "durante uno scontro con i terroristi". Ottieni l'edizione quotidiana di The Times of Israel via e-mail e non perderti le nostre migliori storie Indirizzo email della newsletter PRENDILO Iscrivendoti accetti i  termini Secondo i funzionari di polizia, i residenti

La Corte suprema israeliana approva lo sgombero di otto villaggi palestinesi dopo decenni di battaglia ( Da Haaretz)

Immagine
  Visualizzare l'occupazione: mappe-video-grafici Traduzione sintesi L'Alta Corte di giustizia ha accettato l'affermazione dello stato secondo cui i residenti dei villaggi di Masafer Yatta vicino a Hebron hanno iniziato a occupare la zona dopo che l'esercito israeliano ha dichiarato zona di tiro nel 1981. Maggio. 5, 2022 L'Alta Corte di Giustizia ha approvato mercoledì lo sgombero di circa 1.000 palestinesi da otto villaggi nel sud della Cisgiordania, dopo una disputa legale durata due decenni sulla terra che è stata riutilizzata dall'esercito israeliano come zona di tiro e dove i palestinesi hanno vissuto generazioni. I giudici David Mintz, Ofer Grosskopf e Isaac Amit hanno respinto le affermazioni dei firmatari palestinesi secondo cui vivevano nell'area di Masafer Yatta vicino a Hebron prima che fosse dichiarata zona di tiro militare nel 1981. Ciascuno dei firmatari è stato condannato a pagare 20.000 shekel ($ 5.900 ) nelle spese. I firmatari, rappresentat