Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2021

Israele, arresti di massa contro i palestinesi dopo la fuga di sei prigionieri dal carcere di massima sicurezza di Gilboa. I

Immagine
  scintille di luce e lotta popolare non violenta di  Roberta Aiello Gli ultimi due evasi sono stati  arrestati  domenica, a Jenin, quasi due settimane dopo che erano riusciti a scappare, insieme ad altri quattro compagni, dall'istituto detentivo dove erano reclusi. Ayham Nayef Kamamji e Munadel Yacoub Infai’at si sono arresi nella notte tra il 18 e il 19 settembre agli agenti della polizia. L'annuncio è arrivato su Twitter. Tutti e sei erano  fuggiti  lo scorso 6 settembre dopo aver scavato un tunnel – sotto il lavandino della cella che condividevano – con un cucchiaio arrugginito nascosto dietro un poster. Ruslan Mahajaneh, avvocato di uno dei detenuti fuggiti, ha detto che il suo cliente ha dichiarato di aver usato cucchiai, piatti e persino il manico di un bollitore per scavare. L'allarme è scattato nella prigione di Gilboa, una struttura di massima sicurezza nel nord di Israele conosciuta come “La cassaforte”, quando le autorità hanno ricevuto segnalazioni da agricolto

Gideon Levy "Nei media statunitensi, Israele è intoccabile .La CNN licenzia Marc Lamont Hill ( anno2018)

Immagine
Traduzione sintesi Gideon Levy Marc Lamont Hill è uno scrittore americano e docente di comunicazione alla Temple University di Philadelphia, nonché analista della CNN. In un discorso della scorsa settimana a una conferenza delle Nazioni Unite ha chiesto "un'azione internazionale per ottenere ciò che la giustizia richiede : una Palestina libera dal fiume al mare". N el giro di poche ore i cieli sono crollati in un'isteria ben orchestrata. S eth Mandel , direttore del Washington Examiner, ha accusato Hill di aver invocato il genocidio ebraico, Ben Shapiro, analista di Fox News, lo ha definito un discorso antisemita , I l console Dani Dayan ha twittato che le osservazioni di Hill erano come una "svastica dipinta di rosso", l' Anti-Defamation League ha affermato che ciò equivaleva a chiedere che Israele fosse cancellato dalla mappa. L'inevitabile risultato non è tardato ad arrivare e la CNN ha licenziato l'analista ribelle lo stesso gior

Scene da un pogrom durante il Sukkot .Silenzio da parte della stampa italiana e delle forze democratiche. Ma Perchè? Foto e Video

Immagine
Sintesi    Visualizzare l'occupazione: mappe-video-grafici  MA PERCHE'?  da  Adi Ronen Argov  ( trato dal profilo pubblico di Facebook)   Nessuna spiegazione mi accontenta. A ggrapparsi alle parole, Non riesco a scrivere un testo intero .Solo frasi  e soprattutto un tumulto emotivo. La  domanda sorge - ma perché? Vengono date spiegazioni politiche, psicologiche, sociali.   La ragazza che è in me si domanda: ma perchè?  Si aggrappa  alla poesia, come sempre, ai post caotici . Nessuna spiegazione mi soddisfa e risponde alla domanda che resta:  perché? Come un'ossessione che mi stringe e mi becca ancora e ancora : ma perché? Le  strade ′′ sterili ′′ sono  senza palestinesi .    Lo  sguardo spada  della comunità di Homsa è  senza freni  Ma perché? Non c'è spiegazione per riempire il  buco della  disillusione , Siamo un paese che calpesta, che vive di oppressione. Non c'è spiegazione che risponda alla dolorosa domanda  : perché... Se solo più persone si chiedessero ,ma p