Post

Anshel Pfeffer e Edo Konrad : Sally Rooney

Immagine
Disinvestimento e Sanzioni (BDS). Sintesi. Fonte ebraica israeliana Anshel Pfeffer : Sally Rooney mostra: che il dibattito israelo-palestinese è ora un conflitto di parole vuote I veterani dell'industria editoriale israeliana sono rimasti sorpresi dalla decisione della scrittrice irlandese Sally Rooney di non permettere che il suo ultimo libro fosse tradotto in ebraico da un editore israeliano. Non solo perché non aveva sollevato obiezioni alla traduzione dei suoi due romanzi precedenti, ma perché un caso del genere è così raro. Non è che gli editori israeliani non siano a conoscenza del movimento di boicottaggio . Al contrario, sono uno dei pochissimi settori in Israele che si trovano ad averne a che fare regolarmente, dall'invitare autori dall'estero ai festival letterari., ma avere un autore occidentale di successo che rifiuta la traduzione suoi loro libri è estremamente raro (gli autori arabi anti-normalizzazione, che raramente consentono alle aziende israelia

Le idee estremiste di Kahane continuano a risuonare negli Stati Uniti e in Israele

Immagine
 Traduzione e sintesi Meir Kahane:  The Public Life and Political Thought of an American Jewish Radical Sintesi  Israele e identità ebraica laica e religiosa In  un articolo del  Sunday New York Times Magazine  nel 1971, l'anno in cui si trasferì dagli Stati Uniti da Israele, il rabbino Meir Kahane dichiarò: "Quando le persone pensano alla difesa ebraica, pensano automaticamente all'aggressione fisica.  Noi non  intendevamo solo questo quando parlavamo di difesa ebraica».  Anche se l'antisemitismo scomparisse, ha aggiunto Kahane, "gli ebrei di questo paese continuerebbero a subire discriminazioni attraverso l'assimilazione, i matrimoni misti, l'alienazione dal loro background e dalla loro eredità ". Shaul Magid   afferma, , che le idee di Kahane sull'identità ebraica, il liberalismo, l'antisemitismo come realtà ontologica e un'imminente apocalisse continuano a risuonare tra gli ebrei ortodossi negli Stati Uniti  e in Israele   . Meir Kahan

Haaretz : Siria: Israele assassina l'ex deputato che ha scontato 12 anni nel carcere israeliano

Immagine
Guerre: Siria  sintesi Israele avrebbe assassinato sabato , in Siria, Midhat Saleh, un ex membro del parlamento siriano che in precedenza aveva scontato 12 anni nella prigione israeliana L'agenzia di stampa statale SANA ha riferito che l'uomo, identificato come Midhat as-Saleh, è ​​stato preso di mira da colpi di arma da fuoco, non da un attacco aereo.  Secondo Al-Jazeera è stato ucciso da un cecchino israeliano mentre si trovava vicino a casa sua,al confine con Israele. Shams, è stato incarcerato in Israele per crimini legati alla sicurezza per 12 anni fino al suo rilascio nel 1997. Poi è fuggito oltre il confine in Siria, ha lavorato nel  governo siriano.  Negli ultimi anni ha prestato servizio nell'i ntelligence siriana  - Israele ha lanciato centinaia di attacchi aerei contro obiettivi militari legati all'Iran in Siria nel corso degli anni - l'ultimo  mercoledì sera  , secondo i resoconti dei media siriani - ma raramente riconosce o discute dettagli specifici de