Maggioranza degli ebrei americani sul New York Times: "Inequivocabilmente: Black Lives Matter".

 Stamattina oltre 600 organizzazioni ebraiche, sinagoghe e congregazioni hanno firmato questa pubblicità a pagina completa sul New York Times: ′′ Diciamo inequivocabilmente: Black Lives Matter."

Il movimento Black Lives Matter è attualmente il movimento dei diritti civili in questo paese, ed è la nostra migliore possibilità di equità e giustizia. Sostenendo questo movimento, possiamo costruire un paese che soddisfa la promessa di libertà, unità e sicurezza per tutti noi,  senza nessuna eccezione.

Siamo orgogliosi di sostenere questo movimento - e sappiamo che ci sono sempre stati ebrei neri nei movimenti per la liberazione nera e nelle comunità ebraiche. La nostra comunità ebraica deve continuare a combattere per le vite nere, compresi gli ebrei neri, con tutte le risorse spirituali, politiche e intellettuali.

Guarda l'annuncio completo e tutti i firmatari qui: https://medium.com/@jewishorgssayblacklivesmatter/majority-of-american-jews-in-full-page-new-york-times-ad-unequivocally-black-lives-matter-60ae44e7c305


2    La lettera  rappresenta oltre la metà del popolo ebraico in America

Sintesi personale 

Siamo organizzazioni e sinagoghe ebraiche di tutto lo spettro razziale e politico; e apparteniamo a diverse correnti del giudaismo.

Parliamo con una sola voce quando diciamo, inequivocabilmente: Black Lives Matter.

Sosteniamo il movimento guidato dai neri in questo paese che chiede responsabilità e trasparenza da parte del governo e delle forze dell'ordine. Sappiamo che dalla libertà e dalla sicurezza per ognuno di noi dipende la libertà e la sicurezza di tutti noi.

Ci sono politici e movimenti politici in questo paese che costruiscono il potere fabbricando deliberatamente la paura per dividerci e metterci   gli uni contro gli altri. Troppo spesso l'antisemitismo è al centro di queste divisioni fabbricate.

C'è una lunga storia in questi tentativi: quando emerse il Movimento per la Libertà del Sud degli anni '50 e '60, le teorie del complotto furono usate dai suprematisti bianchi che tentavano di delegittimare la straordinaria organizzazione degli attivisti neri. Furono eretti cartelloni che che diffamavano il dottor Martin Luther King, Jr.  definendolo comunista, cartelli e volantini ,che affermavano che "ebrei comunisti" stavano guidando il movimento per i diritti civili ,erano comuni e le organizzazioni pro-segregazione ,come la John Birch Society ,hanno reso popolari queste bugie.

Black Lives Matter, le recenti rivolte in tutto il mondo sulla scia degli omicidi di Breonna Taylor, di Ahmaud Arbery, di George Floyd,  di Rayshard Brooks e di  tanti altri, i decenni di organizzazione politica in tutto il paese che hanno portato a questo momento, sono movimenti guidati da e per i neri . Siamo contro  qualsiasi tentativo di dare  impostazioni diverse creando un  capro espiatorio o usando slogan antisemiti.

Come ebrei sappiamo quanto sia pericoloso: quando i politici prendono di mira gli ebrei e ci incolpano , ciò porta direttamente alla violenza contro di noi. Quando i movimenti neri vengono indeboliti, ciò  porta a una maggiore violenza contro i neri, inclusi gli ebrei neri.

L'antisemitismo fa parte dello stesso meccanismo che i politici usano per incolpare i neri e i bruni, le persone che sono immigrate, le persone che sono musulmane e altro ancora. Sia che generino divisione e paura in base alla nostra religione, al colore della nostra pelle o da quanto tempo siamo qui,  l'obiettivo è impedirci di lavorare insieme per ottenere ciò di cui tutti abbiamo bisogno  per  sopravvivere e prosperare.

Quando gli ebrei si uniscono ai vicini nonostante le differenze razziali e religiose, come abbiamo fatto in passato, possiamo proteggerci a vicenda e costruire un  futuro di libertà e sicurezza che tutti meritiamo.

La tradizione ebraica ci insegna che la giustizia non è qualcosa che ci sarà concesso, è qualcosa che dobbiamo perseguire e che la ricerca è essa stessa un'opera sacra. Ci presenteremo l'uno per l'altro ogni volta che uno di noi sarà preso di mira a causa delle differenze e rifiuteremo qualsiasi tentativo di usare la paura per dividerci  e porci gli uni contro gli altri.

Il movimento Black Lives Matter è l'attuale movimento per i diritti civili in questo paese, ed è la nostra migliore possibilità di equità e giustizia. Sostenendo questo movimento, possiamo costruire un paese che mantenga la promessa di libertà, unità e sicurezza per tutti noi, senza eccezioni.


Seguono firme

Joint letter signed by over 600 multiracial Jewish denominations, organizations, and synagogues represents over half of Jewish people in America  



Read the text of the letter:

We are Jewish organizations and synagogues from across the racial and political spectrum; from different streams of Judaism; whose members trace their lineage from countries around the world.

We speak with one voice when we say, unequivocally: Black Lives Matter.

We support the Black-led movement in this country that is calling for accountability and transparency from the government and law enforcement. We know that freedom and safety for any of us depends on the freedom and safety of all of us.

There are politicians and political movements in this country who build power by deliberately manufacturing fear to divide us against each other. All too often, antisemitism is at the center of these manufactured divisions.

There is a long history to these attempts: during the Southern Freedom Movement of the 1950s and 1960s, conspiracy theories were used by white supremacists attempting to delegitimize the extraordinary organizing of Black activists. Billboards were erected smearing Dr. Martin Luther King, Jr. as a communist, signs and flyers claiming that “communist Jews” were masterminding the civil rights movement were common, and pro-segregation organizations like the John Birch Society popularized these lies.

Black Lives Matter, the recent uprisings across the globe in the wake of the murders of Breonna Taylor, Ahmaud Arbery, George Floyd, Rayshard Brooks, and so many others, and the decades of political organizing across the country that have led to this moment are movements led by and for Black people. We see through any attempt to suggest otherwise by pointing fingers, scapegoating, or using antisemitic dogwhistles.

As Jews, we know how dangerous this is: when politicians target Jewish people and blame us for problems, it leads directly to violence against us. When Black movements are undermined, it leads to more violence against Black people, including Black Jews.

Antisemitism is part of the same machinery those politicians use to blame Black and brown people, people who are immigrants, people who are Muslim, and more. But whether they generate division and fear based on our religion, our skin color, or how long we’ve been here, their goal is to keep us from working together to win the things we all need to survive and thrive.

When Jewish people join together with our neighbors across racial and religious differences, as we have in the past, we can protect each other and build the future of freedom and safety we all deserve.

Jewish tradition teaches us that justice is not something that will be bestowed upon us, it is something that we need to pursue, and that the pursuit is itself sacred work. We’ll show up for each other every time one of us is targeted because of our differences, and reject any effort to use fear to divide us against each other.

The Black Lives Matter movement is the current day Civil Rights movement in this country, and it is our best chance at equity and justice. By supporting this movement, we can build a country that fulfills the promise of freedom, unity, and safety for all of us, no exceptions.

tag :




MEDIUM.COM
Joint letter signed by over 600 multiracial Jewish denominations, organizations, and synagogues represents over half of Jewish people in…

Commenti

Post popolari in questo blog

Il prigioniero Zakaria El Zebedi invia un messaggio tramite i suoi avvocati agli israeliani: ′′ Da Facebook ( in ebraico e inglese)

Zuheir Dolah : ha 76 anni e resiste da anni al tentativo di confisca israeliana. La storia di Hayel Mahmoud Bisharat ,

Yuval Harar : . La soluzione a tre classi .

Alberto Negri: L’«anglosfera» fa fuori anche Fincantieri