Gaza: Haniyeh visita comunità cristiane



1Gaza: Haniyeh visita comunità cristiani



In occasione dell'Anno Nuovo il leader di Hamas Ismail Haniyeh ha ieri visitato la comunità cristiana nel monastero latino Deir al-Latin di Gaza e ha confermato che le sue relazioni storiche con la popolazione musulmana della Striscia restano salde. Haniyeh era accompagnato da due dirigenti di Hamas, Sallah Bardawil e Fawzi Barhum, e dal presidente del Consiglio delle corti islamiche, Hassan al-Jojo.
    ''I nostri fratelli cristiani hanno sempre vissuto in questa terra e hanno condiviso la nostra sorte per quanto concerne Gerusalemme, i Luoghi santi e la causa nazionale'' ha detto Haniyeh. Haniyeh ha quindi espresso solidarietà ai ''fratelli cristiani'' che si confrontano con la politica di Israele a Gerusalemme, Nazareth e Betlemme. Hamas, ha rilevato, si impegna affinchè ogni cristiano palestinese goda di una vita dignitosa e sicura nella propria patria. ''Resteremo tutti uniti fino alla realizzazione dello Stato palestinese con capitale a Gerusalemme''.
2
972MAG.COM
Photographer Samar Hazboun captures the subtle, intimate moments of Palestinians celebrating Christmas under siege and occupation.
3  4

Commenti

Post popolari in questo blog

Ahmad Tibi : Ho cancellato il mio tweet, ma Israele è giustamente sospettato di aver ucciso bambini

Akiva Eldar : L'Europa ha rinunciato ai palestinesi

Alex Kane and Mari Cohen ( Jewish Currents ) : L'offensiva israeliana a Gaza: una spiegazione- Una operazione che ha ucciso decine di palestinesi.

Il raid israeliano su Gaza e i giornali italiani: “Colpa dell’aggredito”. Ma le grandi testate internazionali raccontano un’altra storia