Funzionario di Hamas, Basem Naim, ha condannato l'attacco alla Sinagoga di Pittsburgh

1  Il funzionario di Gaza Hamas, Basem Naim, ha condannato l'attacco alla sinagoga di Pittsburgh: "Ci è dispiaciuto sentire  dell' attacco terroristico, che ha ucciso 11 persone innocenti e ferito altri.  Come palestinesi e vittime del terrore israeliano di occupazione, conosciamo il significato del terrore e i suoi esiti orribili", ha continuato Naim. "I nostri pensieri sono rivolti alle famiglie delle vittime e auguriamo un rapido recupero agli infortunati  - Questo attacco odioso, specialmente contro un luogo di culto, dimostra che il terrore non ha religione o nazione", ha concluso Naim.

Gaza Hamas official Basem Naim condemned the Pittsburgh Synagogue attack: “We were sorry to hear about the the terror attack, which killed 11 innocent people and killed others,” he said

As Palestinians and as victims of the Israeli terror of occupation, we know the meaning of terror and its horrific outcomes,” Naim continued. “Our thoughts are with the victims’ families and we wish the injured a fast recovery.”





This heinous attack, especially against a place of worship, proves that terror has no religion or nation,” concludede

2Hamas ha condannato le uccisioni in una dichiarazione : 

 È con profondo rammarico e profonda tristezza che abbiamo ricevuto la notizia dell'attacco terroristico a una sinagoga ebraica a Pittsburgh, che ha provocato la morte di 11 ebrei innocenti e il ferimento di altri sei.

Come palestinesi che hanno sopportato il terrorismo dell'occupazione israeliana, sappiamo cosa significhi il terrorismo e le sue conseguenze distruttive.
In questa dolorosa occasione, vorremmo estendere le nostre più sincere condoglianze alle famiglie delle vittime, augurandoci una pronta guarigione.
Questo atto aggressivo contro i "luoghi di adorazione", che è altamente da condannare  , mette in evidenza che il terrorismo non ha né religione né ideologia  da 
Responses to the anti-Semitic massacre in Pittsburgh

Commenti

Post popolari in questo blog

Il prigioniero Zakaria El Zebedi invia un messaggio tramite i suoi avvocati agli israeliani: ′′ Da Facebook ( in ebraico e inglese)

Zuheir Dolah : ha 76 anni e resiste da anni al tentativo di confisca israeliana. La storia di Hayel Mahmoud Bisharat ,

Yuval Harar : . La soluzione a tre classi .

Alberto Negri: L’«anglosfera» fa fuori anche Fincantieri