martedì 18 aprile 2017

B'Tselem : dal 2000 uccisi 4,860 civili palestinesi , di questi 1.703 erano abambini e adolescenti


"From September 2000, to the end of February 2017, Israel killed 4,868 noncombatant Palestinian civilians, more than one-third of them (1,793) were children and adolescents below the age of 18. Thousands of others, who were also not involved in fighting, have been wounded and permanently incapacitated. Next to none have received their due: compensation from the state that caused their condition."
 
 
"  dal mese di  settembre 2000  alla fine del mese di febbraio 2017 Israele ha ucciso 4,868 civili palestinesi non combattenti , più di un terzo di loro (1,793) erano  bambini e adolescenti di età inferiore ai  18 anni . Migliaia di Palestinesi  non coinvolti in nessun tipo di lotta , sono stati feriti e resi inabili  Nessuno ha ricevuto un risarcimento dallo stato che ha causato la loro condizione."

Nessun commento:

Posta un commento