sabato 11 febbraio 2017

Operazione Colomba ; Nuove radici per la resistenza pacifica

Operazione Colomba - Palestina ha aggiunto 3 nuove foto.
UPDATE: Nuove radici per la resistenza pacifica
Sembra che piantare ulivi sia reato nelle colline a Sud di Hebron. Una legge non scritta che vale solo per i palestinesi, inserita idealmente nel codice dell'Occupazione israeliana. Ieri a Tuwani si sono ritrovati circa cento palestinesi per mettere in dimora decine e decine di ulivi, su terreno palestinese. Tante famiglie per un'azione non violenta, molti bambini e donne intente a cuocere il pane su pietre. Situazione che ha portato i coloni israeliani di Ma'On e dell'avamposto di Havat Ma'On ad allertare esercito, polizia e Amministrazione israeliana. Così, poco dopo, dai filari dei ciliegi sono salite jeep di militari e della polizia, accompagnate da coloni armati, giunte sul posto per allontanare i palestinesi. Allontanarli dalla loro terra. Il villaggio ha deciso di resistere organizzando un pranzo a base di pane e zatar mentre il carosello di mezzi militari e di coloni sfiorava i nuovi ulivi, già presi di mira. Gli stessi coloni che si stanno preparando per il Tu BiShvat, ossia il Capodanno degli Alberi, che si festeggia proprio oggi. Nelle colline a Sud di Hebron la libertà di piantare alberi esiste solo per gli israeliani.

Nessun commento:

Posta un commento