sabato 24 dicembre 2016

Meretz: La risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite non ècontro Israele . È contro le politiche del governo di destra.

Tamar Zandberg: UN Security Council’s resolution is not anti-Israeli. It is directed against the settlement policies of the right-wing government.
They have been trying to convince us for too long that a resolution against settlements is an act against Israel, as if to criticize the Israeli government policy is the same as to speak against Israel.
It is time to say: there is no direct relation between supporting Israel and supporting the settlement project. On the contrary. The settlement and the Occupation policies are the greatest existential threat to the State of Israel and there is nothing more patriotic or more Zionists than to oppose them.
The US decision not the veto the resolution is significant, because it forces us, Israelis to look the reality of the occupation in the eye; to understand the significance of robbery of land in Amona, the Regulatory Law, and an embarrassing foreign policy, which rejects peace and expands the occupation.
Although the occupation is not only an internal Israeli matter, but a global and especially a Palestinian issue – we, the State of Israel, must end it. The resolution tonight is a testament to the failure of right-wing policies. Netanyahu's way failed and it's time to change direction.
Visualizza traduzione

Sintesi personale
 Tamar Zandberg: La risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite non è  contro Israele  . È contro le politiche di insediamento del governo di destra.
Le destre hanno cercato di convincerci per troppo tempo che  una risoluzione contro gli insediamenti è un atto contro Israele, come se  criticare la politica del governo israeliano voglia dire esporre opinioni contro Israele.
E ' tempo di dire: non esiste un rapporto diretto tra il sostenere Israele e il  sostenere il progetto di insediamento. Al contrario .L' .occupazione è la più grande minaccia esistenziale per lo stato di Israele e non c'è niente di più patriottico o di  più sionista che opporsi ad essa  .
La decisione di non porre  il veto alla risoluzione è significativa, perché costringe noi israeliani a guardare la realtà dell'occupazione negli occhi  e capire l'importanza del furto di terra in Amona  che
imbarazza la politica estera ,respinge la pace ed espande  l'occupazione
  La risoluzione di stasera e ' un testamento che evidenzia il fallimento delle politiche di centro-destra.Netanyahu ha fallito ed è tempo di cambiare direzione.



20 h ·
זהבה גלאון Zehava Galon: "The vote tonight at the United Nations' Security Council is a direct result of Regulation Law [recognizing illegal outposts]. When Israel runs out of shame, the world runs out of patience. Netanyahu can blame no one but himself.
I am glad the US administration did not veto this decision. It's not against Israel, though some probably will soon say it is. It distinguishes between the settlements and Israel proper and condemns a consistent policy of deepening settlements and attempts to annex the territories.
We all knew that the international community opposes this policy. But Netanyahu's government chose to lie to itself and say there will be no consequences. Clearly there are.


Dichiarazione di meretz Zehava Galon su decisione del consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, stasera.
Qiuanto è successo questa sera all' Onu è un risultato diretto dell'accordo legge. Quando Israele mostra che  non ha piu ' vergogna, il mondo mostra  che non ha più pazienza. Netanyahu ha solo se stesso da incolpare. Sono felice che il governo statunitense non abbia posto il  veto su questa decisione. La decisione non è contro Israele, come molti cercheranno indubbiamente di  farlo passare . Si distingue tra gli insediamenti e Israele entro i confini della linea verde ed è contro la politica di accrescere  la costruzione e  contro l'annessione dei territori. Sappiamo tutti che questo paese ha un ampio consenso internazionale   e solo  il governo   ha  deciso di dire a se stesso che non  ci sarebbe stata alcuna conseguenza . Ma le conseguenze ci sono

Nessun commento:

Posta un commento