mercoledì 26 ottobre 2016

La vita disegnata di Amal, rifugiata palestinese in Libano


La vita disegnata di Amal, rifugiata palestinese in Libano

“Che si viva dentro o fuori un campo per rifugiati, si dovrà combattere per i propri diritti civili. Ognuno di noi ha la sua storia, ma tutti condividiamo la stessa realtà. Questo è il messaggio universale dei miei disegni”. Amal Ziad Kaawash è un’illustratrice palestinese e fa parte dei quasi 500mila profughi che vivono in Libano. Ha creato il personaggio di Meiroun per rappresentare la condizione delle donne e la realtà dei rifugiati.
Il video di Valerio Maggio.


Libano, i diritti dei profughi palestinesi e i fantasmi della Guerra civile

 

Libano: bloccata legge sul lavoro palestinese

 

La musica rompe gli stereotipi nei campi profughi palestinesi in Libano

 

FOTO: La protesta dei profughi palestinesi in Libano 

 

Libano. Storia di Mohamed

Primo Maggio : Il lavoro negato ai Palestinesi del Libano

 

Hamas programma un attacco dai campi profughi del Libano contro Israele?

Profughi palestinesi in Libano in lotta per l'acqua

 

Essere un giovane profugo Palestinese oggi in Libano

Primo Maggio : Il lavoro negato ai Palestinesi del Libano

 

 


Nessun commento:

Posta un commento