sabato 3 settembre 2016

Kurdistan: addio Viyan Qamışlo, morta in battaglia combattendo l'Isis


 

 

 

Ypj Kurdistan: addio Viyan Qamışlo, morta in battaglia combattendo l'Isis





Viyan Qamışlo è morta in battaglia. Conosciuta per essere il volto giovane e forte delle combattenti Ypj, è stata uccisa in Siria durante l'Operazione Manbij.
Viyan Qamışlo

Viyan Qamışlo

globalist 3 settembre 2016
L'addio a Viyan Qamışlo l'ha dato attraverso i proprio account social l'unità combattente curda Ypg. Lei faceva parte delle unità curde di protezione Ypj. Kamişlo sarà sepolta nella sua città natale. Conosciuta per essere il volto giovane e forte delle combattenti Ypj, è stata uccisa in Siria durante l'Operazione Manbij.
Simbolo di lotta per il proprio popolo, la giovane martire è morta combattendo contro l'Isis. Sul campo di battaglia, mentre l'Occidente gioca l'ennesima ambiguità, non fermando l'invasione turca che con la scusa di combattere il Califfato attacca i curdi.


Hana, l'artista curda che Globalist ha raccontato in questo pezzo di Barbara Monaco ha scritto sul suo profilo: "You are a legend. A female genual that combines bravery with beauty. A nation's pride! Rest In Peace 💕 #YPJ"

Nessun commento:

Posta un commento