domenica 4 settembre 2016

I carri armati israeliani sparano contro le postazioni di Hamas a Gaza

 
 
 
 
Non ci sono stati morti: l'azione di tel Aviv come risposta al lancio dei razzi
globalist.it



Giusto per ricordarci che non si combatte solo in Siria, Iraq e Libia: carri armati israeliani hanno colpito postazioni di Hamas nel nord della Striscia di Gaza, nei pressi di Beit Lahia. L'operazione, che non ha provocato vittime, segue l'attacco di Hamas contro le forze israeliane dispiegate lungo il bordo.
Il mese scorso, raid aerei israeliani avevano intensificato i raid in risposta al lancio di razzi, uno sviluppo legato, secondo i commentatori, all'arrivo dell'ultranazionalista Avigdor Lieberman alla carica di ministro della difesa lo scorso maggio.

Nessun commento:

Posta un commento