giovedì 18 agosto 2016

Video Celtic Fans cantano Bella CIao allo stadio per i Palestinesi









Ieri si è giocata a Glasgow, in Scozia, una delle partite dei playoff di Champions League fra Celtic Glasgow e Hapoel Be’er Sheva, la squadra campione in carica…
ilpost.it
 
 
  Ieri si è giocata a Glasgow, in Scozia, una delle partite dei playoff di Champions League fra Celtic Glasgow e Hapoel Be’er Sheva, la squadra campione in carica del campionato israeliano di calcio. A un certo punto un gruppo di tifosi del Celtic ha sventolato bandiere palestinesi, non è chiaro se per solidarizzare con la causa palestinese o per provocare i tifosi israeliani (probabilmente entrambe le cose). La polizia scozzese, che conosceva le intenzioni del gruppo di tifosi, aveva sconsigliato di sventolare le bandiere durante la partita (la UEFA, la federazione che gestisce il calcio europeo, non permette manifestazioni politiche durante le partite di Champions League). Il Times of Israel ha scritto inoltre che allo stadio un gruppo chiamato Palestine Alliance ha distribuito dei volantini. Ora il Celtic rischia una squalifica o più probabilmente una multa. La tifoseria del Celtic è nota per essere particolarmente indisciplinata: negli ultimi cinque anni la squadra è stata multata otto volte per i comportamenti dei suoi tifosi.
 

Nessun commento:

Posta un commento