giovedì 14 luglio 2016

Riaperto dopo 10 anni il valico di Erez tra Israele e Gaza




Il governo israeliano dichiara che “la decisione è stata presa per facilitare il lavoro degli importatori palestinesi e quindi aiutare l'economia della Striscia di Gaza”.

Gaza (AsiaNews/Agenzie) – Israele ha riaperto, dopo quasi 10 anni, il valico di Erez con Gaza (nella foto). Da ieri, quindi, camion, automobili e persone possono nuovamente passare da Israele alla Striscia.
Il valico di Erez era chiuso dal 2007, costringendo quindi a usare quello meridionale  di Kerem Shalom. Il conseguente traffico di centinaia di mezzi pesanti e di automobili che quotidianamente attraversavano la zona aveva suscitato le lagnanze degli abitanti delle città israeliane. A maggio, l’allora ministro della difesa Moshe Yaalon aveva annunciato la riapertura di Erez per consentire un più semplica flusso di merci verso Gaza e ridurre la congestione di Kerem Shalom.
Un portavoce del COGAT, la sezione del ministero della Difesa responsabile per l'attuazione delle politiche governative nei territori palestinesi, nel confermare il passaggio di veicoli attraverso il valico di Erez, ha detto che “la decisione è stata presa per facilitare il lavoro degli importatori palestinesi e quindi aiutare l'economia della Striscia di Gaza”.
Un'associazione di proprietari palestinesi di veicoli ha detto che 110 mezzi sono arrivati attraverso Erez.


 
 
 
 
 
Il governo israeliano dichiara che “la decisione è stata presa per facilitare il lavoro degli importatori palestinesi e quindi aiutare l'economia della Striscia di Gaza”.
Di AsiaNews.it

Nessun commento:

Posta un commento