venerdì 22 luglio 2016

Attentato Monaco, killer litiga con uomo e urla: "Io sono tedesco". E insulta i turchi





Uno scambio di accuse e insulti, molto acceso, in dialetto bavarese. E' un video in cui un cittadino, dal tetto del palazzo adiacente al centro commerciale OEZ di Monaco di Baviera dove è avvenuto l'attacco che ha provocato numerose vittime, insulta uno dei terroristi chiamandolo con l'equivalente tedesco di "stronzo" .



Monaco di Baviera, attentatore spara dal tetto e urla: "Sono tedesco"

L'attentatore dice "sono tedesco", nato in Germania, in un quartiere povero e abitato da percettori di sussidio pubblico ('Harz IV'). La discussione è molto animata. L'attentatore dice di essere stato in cura, il suo interlocutore lo insulta dicendogli che quello è il luogo dove dovrebbe stare, "in cura psichiatrica". Secondo altri media, uno degli assalitori avrebbe gridato "Turchi di m***a". La Bild aveva precedentemente citato il racconto fatto da un testimone oculare all'emittente tedesca Rtl, secondo cui l'uomo aveva gridato "Scheiß Ausländer", cioè "Stranieri di m***a".

Gli insulti nei confronti degli stranieri sono stati confermati anche da un altro testimone, Luan Zequiri. L'uomo ha raccontato all'emittente n-tv che si trovava nei pressi del McDonald's teatro della sparatoria e che ha sentito l'attentatore urlare "molto forte" insulti nei contro gli immigrati. Ha poi detto di aver visto "un solo attentatore, che indossava stivali e portava uno zainetto sulle spalla




repubblica.it
Commento personale:
l'attentato è di matrice islamica o di matrice bianca? Questo  non cambia molto per le vittime e non consola , cambia solo per chi usa i morti come arma per la propria guerra e punta a radicalizzare lo scontro facendo di ogni erba un fascio e di ogni arabo un terrorista . Pericolosamente per tutti e cinicamente per le vittime che  sono atei, musulmani, ebrei, cristiani..in sintesi persone


Nessun commento:

Posta un commento