domenica 29 maggio 2016

Israele : Attacco con sassi a Rehovot durante la Messa


 
 
 
 
Saint James Vicariate For Hebrew Speaking Catholics in Israel
catholic.co.il/index.php?opti…|Di David Neuhaus





Sabato sera, 28 Maggio 2016, una pioggia di sassi e’ caduta su coloro che frequentano la messa nella comunita’ di Santa Teresa di Lisieux a Rehovot.
stones rehovot
La comunità cattolica di Rehovot è cresciuta negli ultimi anni. I filippini che svolgono un lavoro di badanti e che hanno fondato la comunità, ora accolgono una vasta gamma di altri badanti migranti provenienti da India, Sri Lanka e Africa, così come studenti dei due istituti accademici di Rehovot, l'Istituto Weizmann e la Facoltà di Agraria dell'Università di Gerusalemme . Spesso la messa viene celebrata in un cortile accanto alla cappella che è troppo piccola per accomodare tutti i fedeli.
Il 28 maggio 2016, una messa solenne è stata celebrata in occasione del Corpus Domini presieduta da P. Eric Wyckoff SDB, cappellano uscente della comunità, da Padre Matthew Coutinhou, il futuro cappellano, e da Padre David Neuhaus, Vicario patriarcale latino e responsabile diocesano per i migranti in Israele. Il cortile era pieno di fedeli. A un certo punto i celebranti hanno visto davanti all’ingresso un paio di ragazzi, di circa 14 anni, che guardavano nel cortile con grande interesse. Sono corsi via in gran fretta e nel giro di pochi istanti una grandine di piccole pietre e’ caduta sui fedeli. Provvidenzialmente i sassi non hanno fatto alcun danno e la comunità ha potuto continuare la celebrazione.
Tuttavia, pochi istanti dopo, altri sassi un po’ più grandi sono caduti sui fedeli colpendo questa volta alcune persone, anche se ringraziando il Signore nessuno è rimasto ferito in modo grave. Alcuni uomini ebrei, mariti di alcune donne presenti alla celebrazione, sono usciti a cercare quelli che avevano gettato le pietre. La polizia è arrivata durante la messa avvisata dai vicini.
Alla luce di questo evento diventa ancor piu’ urgente per la comunità trovare una sala più grande per accogliere i fedeli. La comunità avrà bisogno di trovare benefattori che possano aiutare a pagare l'affitto che sono piuttosto esorbitanti in questa zona.
Alcuni sassi sono stati raccolti prima della conclusione della messa e messi sull’altare ai piedi della croce.

Nessun commento:

Posta un commento