venerdì 25 marzo 2016

Roberto della Rocca :Sulla polemica riguardo al colpo di grazia sparato dal soldato ieri nei territori occupati:



Sulla polemica riguardo al colpo di grazia sparato dal soldato ieri nei territori occupati:
Il soldato e' stato arrestato, la sua scusa che il terrorista si muoveva e forse aveva una cintura esplosiva e' stata dimostrata falsa (il terrorista non si muoveva da diversi minuti e forse era gia' morto) e comunque militarmente una gigantesa cazzata poiche' sparando ha: 1. messo in pericolo quelli vicino a lui che potevano prendersi una scheggia o la stessa pallottola di rimbalzo 2. se veramente aveva una cintura esplosiva avrebbe potuto farla detonare per sbaglio con il colpo 3. Se il terrorista era vivo si poteva, in un secondo tempo, interrogarlo e ricavare materiale investigativo importante. E' semplicemente un coglione influenzato da certi rabbini che ultimamente hanno esplicitamente richiesto di giustiziare sul posto terroristi, supportati da esponenti di destra al governo come Bennet e all'opposizione come Libermann (che oggi ha difeso il soldato). Questo coglione ha fatto un danno di immagine a Israele di proporzioni mastodontiche, fomentando ulteriori reazioni violente che, purtroppo, arriveranno.Io mi rifiuto di assomigliare ai miei nemici! Non accetto la logica mediorientale! Se devo diventare come loro il mio posto non e' qui!

Nessun commento:

Posta un commento