La mamma di Regeni: "Riconosciuto Giulio solo da punta del naso" Video


 
 
 
 
 
 
Per la prima volta dalla morte di Giulio Regeni, parla la madre Paola. Che accetta la conferenza stampa come un 'dolore necessario' per spiegare e...
m.repubblica.it





Per la prima volta dalla morte di Giulio Regeni, parla la madre Paola. Che accetta la conferenza stampa come un "dolore necessario" per spiegare e ribadire che quello di suo figlio "non è un caso isolato". Insiste sulla situazione di tortura che la riporta "al nazifascismo". "Ma Giulio non è era in guerra. Era un ragazzo contemporaneo che era andato a fare ricerca ed è morto ucciso e torturato". "Come tanti altri egiziani". Giulio era un "ragazzo del futuro" che non è stato capito "nella sua apertura al mondo". La mamma ricorda il "bel viso sempre sorridente con una postura aperta" del ragazzo 28nne reso "irriconoscibile" dopo la mortedi Francesco Giovannetti

Commenti

Post popolari in questo blog

Israele scompare dalla mappa: diplomatici palestinesi censurati a Londra

Richard Silverstein : La mano nascosta di Netanyahu aleggia su Al Aqsa Pogrom

Dominique Vidal : perchè questa omertà su quanto accade a Gerusalemme Est?

Bradley Burston : La Giornata di Gerusalemme mi ricorda: gli estremisti e i fanatici di Israele non sono il mio popolo ebraico