domenica 13 marzo 2016

È un’insegnante della Palestina la prof migliore del mondo


 
 
 
 
 
E’ Hanan Al Hroub, palestinese, la vincitrice del premio da un milione di dollari messo in palio dalla Varkey Foundation per celebrare la professione degli…
corriere.it





E’ Hanan al-Hroub, palestinese, la vincitrice del premio da un milione di dollari messo in palio dalla Varkey Foundation, una delle più grandi organizzazioni internazionali che si occupa di educazione e formazione degli insegnanti, per celebrare la professione degli insegnanti e selezionare il miglior insegnante del mondo. Ad annunciare il nome della vincitrice è stato Papa Francesco, in un messaggio video proiettato a Dubai, in occasione della cerimonia di premiazione, domenica pomeriggio. Hanan, che insegna alla Samiha Khaleel Girl’s School di Ramallah, si è detta felicissima del risultato, definendo il riconoscimento “una vittoria per la Palestina e gli insegnanti palestinesi”. Nel suo lavoro, ha adottato lo slogan “No alla violenza”, e usa un metodo particolare che ha sviluppato lei stessa (spiegato nel dettaglio nel libro ‘We Play and Learn’) per ridurre le tensioni e I conflitti. Si concentra sullo sviluppo di relazioni oneste, rispettose e fiduciose con i suoi studenti, e mette molta enfasi sull’importanza dell’alfabetizzazione (foto da Twitter)

Nessun commento:

Posta un commento