lunedì 29 febbraio 2016

Roger Waters: I sostenitori BDS in Francia hanno il mio incondizionato rispetto ed affetto



Roger Waters dice alla Francia: 'I sostenitori del BDS, attaccati dal vostro sistema giudiziario, hanno il mio incondizionato rispetto ed affetto.' Due giorn...
bdsitalia.org




Roger Waters dice alla Francia: "I sostenitori del BDS, attaccati dal vostro sistema giudiziario, hanno il mio incondizionato rispetto ed affetto."
Due giorni fa abbiamo postato il netto rifiuto in Francia contro la legge che trasforma in crimine invocare il boicottaggio di Israele. Siamo stati allora informati che qualche settimana fa Roger Waters, attraverso un'agenzia di notizie francese,  ha inviato una lettera al popolo francese su questo argomento che non è mai stata pubblicata. La pubblichiamo qui - La redazione.
Miei cari cittadini [in francese nel testo. Ndtr.],
insieme a molti membri pensanti, sensibili e compartecipi della società civile globale, deploro l'occupazione della Palestina e la sottomissione di tutti i suoi abitanti non ebrei. La discriminazione dello Stato di Israele contro i palestinesi fin dal 1947-48 è inaccettabile.
Sono un antirazzista, anticolonialista, pacifista, contrario all'oppressione ed alla discriminazione.
Noi, la gente della società civile internazionale, abbiamo sempre reso onore a voi francesi, perché avete adottato la "Dichiarazione dei diritti dell'uomo" nel 1789. Crediamo che [questi diritti] siano sempre rimasti nel vostro cuore pulsante, in quanto siete stati fedeli ai principi di Fraternità, Uguaglianza e Libertà, un impegno per la difesa degli oppressi ovunque, anche fuori dalla Francia [in francese nel testo. Ndtr.]!
Oggi leggo con costernazione che una corte del vostro Paese ha dichiarato illegale una protesta pacifica da parte dei sostenitori del BDS contro le politiche dell'attuale governo di Israele, che è razzista, oppressore e discriminatorio, sostenendo che la protesta in sé è discriminatoria e imponendo sanzioni contro i pacifici contestatori.
E' un triste giorno per la Francia e per la magistratura francese. Prendere una simile decisione contro il BDS (Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni) per aver utilizzato gli stessi mezzi nonviolenti che sono stati utilizzati in India contro la dominazione inglese nel XX secolo, dai manifestanti americani, sia neri che bianchi, nel sud degli Stati Uniti del Jim Crow [sistema di leggi e consuetudini razziste contro gli afro-americani. Ndtr.], e anche da neri e bianchi di tutto il mondo nella lotta contro l'apartheid in Sud Africa rappresenta una macchia sul buon nome della repubblica francese.L BDS, BOICOTTAGGIO, DISINVESTIMENTO E SANZIONI, È DI GRAN LUNGA L'UNICA VIA EFFICACE PER LA POSSIBILITÀ DI UNA PACE IN TERRASANTA BASATA SULLA PROSPERITA' SIA DEI PALESTINESI CHE DEGLI ISRAELIANI, CONDIVIDENDO LIBERTÀ, GIUSTIZIA ED UGUAGLIANZA.
Perché il vostro sistema giudiziario vi si oppone? Una protesta pubblica nel vostro grande Paese dovrebbe chiedere un'indagine pubblica in merito alle basi legali di queste denunce contro i sostenitori del BDS. In ogni caso, a titolo personale, io devo fare una dichiarazione di interesse. I sostenitori del BDS, che sono stati attaccati dal vostro sistema giudiziario, hanno il mio sostegno, il mio rispetto ed il mio affetto incondizionati.
Ogni uomo o donna che resiste sulle barricate per appoggiare i nostri fratelli e sorelle oppressi in Palestina e in Israele, per quel che importa, è mio fratello e sorella.
Questo problema non è complicato, è una questione di giusto o sbagliato, è una questione dell'applicazione corretta o scorretta della legge. La legge dovrebbe servire all'oppresso, non all'oppressore. Se la vostra legge protegge gli oppressori, i razzisti e chi discrimina, e punisce gli uomini e le donne di buon cuore che difendono la libertà sulle barricate, ovunque esistano nel nostro piccolo pianeta, allora la vostra legge è una stronzata.
Con amore e rispetto. Cari cittadini [in francese nel testo. Ndtr.]
Roger Waters
Fonte: Mondoweiss
Traduzione di BDS Italia

Nessun commento:

Posta un commento