lunedì 25 gennaio 2016

Roma : scritte neofasciste in nome della Palestina . Una vergona



Una vergogna: nulla c'entrano i Palestinesi con le formazioni neofasciste. Le stesse organizzazioni che poi aprono la caccia agli immigrati e agli islamici. Una presa di distanza è già avvenuta nel passato per simili affronti da parte delle organizzazioni che portano avanti le rivendicazioni palestinesi  e il loro diritto ad aver una legitima patria con continuità territoriale Mi sembra importante specificare che queste scritte nulla hanno a che fare con l'anima di questo Istituto, aperto a esperienze democratiche  e  a iniziative   rivolte alla  Memoria

Nessun commento:

Posta un commento