VIDEO. Ragazzi Nabi Saleh mostrano cartellino rosso a soldati israeliani



 
 
 
 
Gerusalemme, 30 maggio 2015, Nena News – I vertici della federcalcio palestinese alla fine hanno rinunciato a chiedere la sospensione di Israele dalla Fifa, la...
nena-news.it



Gerusalemme, 30 maggio 2015, Nena News – I vertici della federcalcio palestinese alla fine hanno rinunciato a chiedere la sospensione di Israele dalla Fifa, la Federazione internazionale del gioco del calcio, in risposta alle restrizioni che Tel Aviv attua nei confronti degli sportivi nella Cisgiordania occupata. Non è lo stesso per i comitati popolari palestinesi che continuano a domandare misure punitive nei confronti di Israele. Ieri in diverse località palestinesi, durante le manifestazioni del venerdì, i manifestanti hanno mostrato il cartellino rosso calcistico per chiedere simbolicamente l’espulsione di Israele dalla Fifa e, soprattutto, dai territori palestinesi occupati. Nena News vi vostra un filmato girato ieri a Nabi Saleh, durante la manifestazione settimanale contro il Muro di separazione. Nena News

Commenti

Post popolari in questo blog

Zuheir Dolah : ha 76 anni e resiste da anni al tentativo di confisca israeliana. La storia di Hayel Mahmoud Bisharat ,

Il prigioniero Zakaria El Zebedi invia un messaggio tramite i suoi avvocati agli israeliani: ′′ Da Facebook ( in ebraico e inglese)

Yuval Harar : Esame per Yom Kippur, giustizia e fedeltà tribale, etica e interesse

Alberto Negri: L’«anglosfera» fa fuori anche Fincantieri