VIDEO. Ragazzi Nabi Saleh mostrano cartellino rosso a soldati israeliani



 
 
 
 
Gerusalemme, 30 maggio 2015, Nena News – I vertici della federcalcio palestinese alla fine hanno rinunciato a chiedere la sospensione di Israele dalla Fifa, la...
nena-news.it



Gerusalemme, 30 maggio 2015, Nena News – I vertici della federcalcio palestinese alla fine hanno rinunciato a chiedere la sospensione di Israele dalla Fifa, la Federazione internazionale del gioco del calcio, in risposta alle restrizioni che Tel Aviv attua nei confronti degli sportivi nella Cisgiordania occupata. Non è lo stesso per i comitati popolari palestinesi che continuano a domandare misure punitive nei confronti di Israele. Ieri in diverse località palestinesi, durante le manifestazioni del venerdì, i manifestanti hanno mostrato il cartellino rosso calcistico per chiedere simbolicamente l’espulsione di Israele dalla Fifa e, soprattutto, dai territori palestinesi occupati. Nena News vi vostra un filmato girato ieri a Nabi Saleh, durante la manifestazione settimanale contro il Muro di separazione. Nena News

Commenti

Post popolari in questo blog

Ahmad Tibi : Ho cancellato il mio tweet, ma Israele è giustamente sospettato di aver ucciso bambini

Akiva Eldar : L'Europa ha rinunciato ai palestinesi

Ben Caspit :Mentre continuano gli attacchi israeliani a Gaza, la Jihad islamica risponde con i missili

Alex Kane and Mari Cohen ( Jewish Currents ) : L'offensiva israeliana a Gaza: una spiegazione- Una operazione che ha ucciso decine di palestinesi.