Betlemme : maratona palestinese in nome della libertà di movimento

Corridori palestinesi e internazionali attraversati città cisgiordana di Betlemme sotto la bandiera del 'Diritto di movimento.'
Foto e testo di: Ahmad Al-Bazz / Activestills.org
Runners passare il muro di separazione israeliano dividendo la città cisgiordana di Betlemme, nel terzo anno della Palestina Marathon, il 27 marzo 2015. Alcuni 3.200 corridori palestinesi ed internazionali hanno partecipato in 10 K, mezza maratona e gare maratona sotto il titolo "Diritto di Movimento". Maratoneti completi dovevano completare due giri dello stesso percorso, come gli organizzatori non sono riusciti a trovare un solo corso di 42 chilometri ininterrotti sotto il controllo dell'Autorità palestinese nella zona.

I corridori  lungo il muro di separazione israeliano che divide la città cisgiordana di Betlemme, nel terzo anno della Palestina Marathon  27 marzo 2015.  3.200 corridori palestinesi ed internazionali hanno partecipato alla  maratona intitolata:  "Diritto di Movimento". Gli organizzatori non sono riusciti a trovare  42 chilometri ininterrotti sotto il controllo dell'Autorità palestinese 
La maratona mirava a evidenziare le limitazioni alla libertà di  movimento palestinese sotto l'occupazione militare israeliana. Il percorso comprende anche campo profughi di Aida, dove centinaia di palestinesi hanno vissuto da quando è avvenuta  la Nakba, l'espulsione di 750.000 palestinesi dalla loro patria, prima, durante e dopo la guerra del 1948.
Ali Sami, un partecipante palestinese  ha dichiarato: "Sono felice di vedere persone provenienti da tutto il mondo e solidali  con la Palestina.  "
"E 'bello correre per la Palestina", ha detto un partecipante spagnolo. "Ogni volta che vedo il muro,ho  problemi, ma io sono stupito oggi nel vedere la speranza negli occhi dei palestinesi, mentre  sono in giro nella loro città."
I partecipanti riscaldano prima del terzo anno della Palestina Marathon, 27 marzo 2015.

 I partecipanti scaldano i muscoli  (foto: Ahmad al-Bazz / Activestills.org)
Un partecipante palestinese rilascia una colomba con un pezzo di carta che dice "Torna a Jaffa" come simbolo del diritto al ritorno all'inizio della terza edizione della Palestina Marathon, 27 marzo 2015.
Un partecipante palestinese rilascia una colomba con un messaggio : 'Tornare a Jaffa,'  (photo : Ahmad al-Bazz / Activestills.org)
Runners attraversare la linea di partenza in Piazza della Mangiatoia di Betlemme durante la terza edizione della Palestina Marathon, 27 marzo 2015.
Linea di partenza in Piazza della Mangiatoia di Betlemme . (foto: Ahmad al-Bazz / Activestills.org)
Gli spettatori si distinguono davanti alla chiesa di Betlemme della Piazza della Mangiatoia Presepe durante la terza edizione della Palestina Marathon, 27 marzo, 2015.
Sostenitori, sia palestinesi che internazionali, di fronte alla Chiesa di Betlemme della Natività in Piazza della Mangiatoia (foto: Ahmad al-Bazz / Activestills.org)
Corridori palestinesi e internazionali passano attraverso campo profughi di Aida durante la terza edizione della Palestina Marathon, 27 marzo, 2015.
Corridori palestinesi e internazionali passano attraverso il campo profughi di Aida (foto: Ahmad al-Bazz / Activestills.org)
Runners passano graffiti sul muro di separazione israeliano dividendo la città cisgiordana di Betlemme, nel terzo anno della Palestina Marathon, 27 marzo 2015.
Graffiti  sul muro di separazione israeliano che divide la città cisgiordana di Betlemme, (foto: Ahmad al-Bazz / Activestills.org)
Concorrenti palestinesi e internazionali corrono lungo di Betlemme Manger Street durante la terza edizione della Palestina Marathon, 27 marzo, 2015.
Concorrenti palestinesi e internazionali corrono a Betlemme  (foto: Ahmad al-Bazz / Activestills.org)

Un partecipante mostra medaglie suoi partecipanti oliva-legno 'seguito la terza edizione della Palestina Marathon, 27 mar 2015.
Un partecipante mostra la su medaglie dI LEGNO DI ULIVO Cisgiordania, il 27 marzo 2015. (foto: Ahmad al-Bazz / Activestills.org)
Vincitori brasiliane e palestinesi celebrano dopo la terza edizione della Palestina Marathon, 27 marzo 2015.
Vincitori brasilianI  e palestinesi FESTEGGIANO. (foto: Ahmad al-Bazz / Activestills.org)


Palestinian and international runners criss-crossed the West Bank town of Bethlehem under the banner of ‘Right to Movement.’ Photos and text by: Ahmad...
972mag.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Venti di guerra tra Israele e Iran. Ecco la nuova politica militare di Ahmadinejad

Né Ashkenaziti né Sefarditi: gli Ebrei italiani sono un mistero - JoiMag

AMIRA HASS - UNA FONTE D'ACQUA, DUE MILIONI DI PERSONE: GAZA DEVE ESSERE LIBERATA DALLA SUA COSTRIZIONE

Alberi, piante e fiori della Palestina :le carrube