PRC rivendica la responsabilità per i razzi lanciati da Gaza



Una fabbrica nel sud di Israele brucia dopo essere stato colpita da un
razzo. (MaanImages) Sintesi personale
GAZA CITY (Ma'an) - Al-Nasser Salah al-Din Brigate, l'ala militare dei Comitati di Resistenza Popolare,ha rivendicato la responsabilità per il lancio di razzi dalla Striscia di Gaza verso il sud di Israele. Il gruppo, che non ha alcun collegamento con i Comitati di resistenza popolare locali che esistono in tutta la Cisgiordania, ha rivendicato i quattro razzi verso il Consiglio regionale di Eshkol, i tre razzi verso Sderot e  i  tre verso le altre città israeliane. Il bombardamento è parte della "nostra rappresaglia ai crimini israeliani contro il nostro popolo palestinese in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza e le violazioni in corso contro i prigionieri", E'  la prima volta che una fazione palestinese rivendica la responsabilità per la recrudescenza di razzi lanciati da Gaza da quando Israele ha lanciato un dispiegamento militare massicco  in tutta la Cisgiordania a metà giugno nel perseguimento di tre mancanti adolescenti israeliani. La ricerca ha portato alla morte di sette palestinesi , l'arresto di quasi 600palestinesi , più di 130 palestinesi feriti negli scontri con le forze israeliane. Sebbene Hamas e Israele abbiano mantenuto una tregua fragile dal novembre 2012, altri gruppi militanti nella enclave costiera palestinese lanciano spesso razzi su Israele.



Commenti

Post popolari in questo blog

Il prigioniero Zakaria El Zebedi invia un messaggio tramite i suoi avvocati agli israeliani: ′′ Da Facebook ( in ebraico e inglese)

Zuheir Dolah : ha 76 anni e resiste da anni al tentativo di confisca israeliana. La storia di Hayel Mahmoud Bisharat ,

Yuval Harar : Esame per Yom Kippur, giustizia e fedeltà tribale, etica e interesse

Alberto Negri: L’«anglosfera» fa fuori anche Fincantieri