Peter Beinart : nella West Bank l'apartheid c'è già

 File photo: Palestinian school children walk past a section of the separation barrier in Abu Dis.

Sintesi personale

L' affermazione di John Kerry :  "se Israele non raggiunge"una soluzione a due Stati," potrebbe diventare "uno stato di apartheid ,è condivisa da  molti leader israeliani e personalità ebraiche americane. Nel 2010, l'ex primo ministro Ehud Barak ha dichiarato , "se milioni di palestinesi  non possono votare   ci sarà uno Stato di apartheid" Tzipi Livni , Jeffrey Goldberg  e il compianto Edgar Bronfman hanno confermato
Difendere Kerry citando Barak e Livni   come il  Dipartimento di Stato ha fatto ,perpetua il mito che solo  gli ebrei e gli israeliani hanno il diritto di criticare Israele ,Approfondisce la cultura di inibizione che porta molti ben intenzionati  e informati non ebrei americani  ad evitare di mettere in discussione la politica israeliana .
"Accettare la verità da qualsiasi fonte si tratta," Maimonide ha detto . Ciò che conta non è chi ha detto che senza una soluzione dei due stati Israele diventerà uno stato di apartheid. Ciò che conta è  analizzare se l'affermazione è vera. . La fine della soluzione dei due Stati sarà una catastrofe storica per Israele. .All'interno della linea verde  i cittadini palestinesi di Israele potrenno ancora votare nelle elezioni israeliane, servire nella Knesset e vivere sotto la stessa legge come i loro vicini ebrei
 Il problema è che in Cisgiordania  Israele sta praticando l'apartheid in questo momento. La Corte penale internazionale definisce "apartheid" "un regime istituzionalizzato di oppressione sistematica e di dominazione di un gruppo razziale su un altro gruppo razziale o minoranza." Sì, ebrei e palestinesi  sono popoli.,ma i palestinesi della Cisgiordania sono esclusi dalla cittadinanza dello stato che controlla la loro vita, non possono votare , vivono sotto un sistema giuridico diverso rispetto ai loro vicini ebrei e non godono della stessa libertà di movimento. Questo è "oppressione sistematica e dominazione" di un gruppo su un altro. E  va avanti da 46 anni.
Sono solidale con gli sforzi di Kerry per far riflettere gli israeliani sui pericoli dello  status quo.,ma l'apartheid non è in Israele, ma 'nella realtà della Cisgiordania che  i palestinesi devono affrontare oggi. Per gli ebrei e non ebrei che hanno a cuore la giustizia  ciò dovrebbe  costituire un  incentivo .

By Peter Beinart: Kerry was wrong: In Israel, there may never be apartheid. In the West Bank, it’s already here

Commenti

Post popolari in questo blog

Valigia Blu : Cosa sappiamo delle prove della virologa cinese, Li-Meng Yan, sul virus fabbricato in laboratorio

Valigia blu : Progetto Pegasus, l’inchiesta sullo spyware che controlla tutto e minaccia la democrazia

Yossi Melman :l' Istituto israeliano per la ricerca biologica e gli esperimenti di antrace sui militari

Israele scompare dalla mappa: diplomatici palestinesi censurati a Londra