Israele : Un colono israeliano : Obama chiede la Palestina per l'Iran


Un insediamento israeliano in Cisgiordania. (Foto: Reuters / Ronen Zvulun)
  Sintesi personale

La posizione dell'Inseediamento  è strategica. Si affaccia su due strade in aree palestinesi. Cartelli rossi avvertono   gli israeliani a  non procedere perché è pericoloso.
  Mi stavo recando da un colono per intervistarlo, la  mia destinazione è   una piccola città  situata ad Occidente .Alla domanda  come vive la situazione attuale e i negoziati ,mi ha risposto  che 
Kerry vuole davvero una soluzione  e  Obama vuole un accordo. Netanyahu è sotto pressione enorme  perchè consapevole che  gli Stati Uniti non faranno  nulla contro l'Iran  a meno che gli israeliani non cedano  sullo  stato palestinese.  La comunità di coloni si sta  organizzando .  Il referendum nazionale potrebbe fermare l'  accordo. (Ben Caspit a Al Monitor dice la stessa cosa :  i coloni credono che  Obama e Netanyahu abbiano   concordato  l'Iran per la Palestina.)
Egli ha sottolineato che  anche israeliani laici sono  attaccati a questa terra. un suo  amico  liberale porta  in Giudea e Samaria ogni anno  i suoi figli per ricordare loro:  Macpela a Hebron, Nablus dove Abramo costruì un altare, la Herodion del re Erode, Gerico, il Giordano. Questo è il territorio  della Bibbia dove gli ebrei hanno vissuto  4000 anni fa.

C'è  già un  stato palestinese dove Mosè morì, sul Moab in  Giordania I .Palestinesi dovrebbero avere la cittadinanza in quello stato. Anche i palestinesi all'interno di Israele dovrebbero avere la  cittadinanza in quello stato. Non si possono  avere due stati palestinesi sul fiume Giordano.Questa è una condanna a morte per Israele.Perchè si domanda si dovrebbe cambiare? 
  palestinesi lavorano negli  insediamenti per costruire case e hanno  salari migliori di quanto potrebbero avere nei villaggi. I palestinesi avevano avuto la possibilità di costruire uno Stato a Oslo, ma loro non hanno voluto . Guardate Gaza. 
L'unico problema è che  non hanno  diritti politici, ha ammesso,ma che cosa c'è  di sbagliato  nello status quo? E' sempre  meglio delle  dittature arabe e delle  guerre civili .Sì, dovrebbe avere maggiore libertà di movimento, anche la vita degli israeliani è  rallentata dai  checkpoint .
E se questo insediamento diventasse  uno stato palestinese,ma senza uguali diritti per la minoranza?
Lui ha scosso la testa  : " Questa è terra ebraica. Tutti i discorsi dei liberali  sono  una farsa"
 Ha quindi  parlato della predestinazione ebraica.:"Mitt Romney ha assolutamente ragione quando parla della superiorità culturale ed economica ebraica . Questa è la società  più vitale , innovativa  e creativa del mondo. Noi siamo i soli ad aver fatto  rivivere una lingua antica.
Obama aveva cercato di riconoscere la predestinazione israeliano  nel  discorso di Gerusalemme nel marzo scorso .
mentre gli ebrei hanno raggiunto  uno straordinario successo in molte parti del mondo, il sogno di una vera libertà ha trovato  la sua piena espressione nella idea sionista di essere un popolo libero nella vostra patria.
Un discorso finalizzato a rassicurare i suoi  donatori. Egli avrebbe voluto rompere con  Netanyahu,ma è stato sconsigliato dai  consulenti della Casa Bianca " Si anima nel raccontare la trama di un libro apocalittico :  The Last israeliani . Gli israeliani potrebbero distruggere l'iran,ma agiscono in modo etico bombardando solo le istallazioni militari . Per conservare questo senso etico sua figlia va in India a ripulire la mente e lui ogni tanto lascia il Paese per lo stesso motivo.
Non è una vita facile qui. Ha ammesso la sua preoccupazione: non tutti gli ebrei  evidenziono impegno e volontà. Sono  molto di più determinati i  Palestinesi .

  An Israeli settler says Obama demands Palestine deal for Iran

  In 2012, settler population grew three times faster than rest of Israel

 Ilan Pappe weighs in on One State

 

Commenti

Post popolari in questo blog

Free Arabs, American Islamic Congress ( AIC) ,Weddady e lobby Pro-israele islamofobiche

ATTIVISTA ANTI-SIONISTA, EBREO israeliano, ARRESTATO PER "AVER RICORDATO COME ISRAELE TRATTA I PALESTINESI"

YUMNA PATEL :Il governo israeliano chiede ritorsioni e punizioni collettive in seguito alla sparatoria a Gerusalemme. La violenza dei coloni