Video : bambino palestinese preso a calci dalla polizia a Hebron

LINK


WATCH: Palestinian child kicked by Border Police in Hebron

www.haaretz.com

www.jpost.com



Il nome del bambino è Abed a-Rahman e ha solo 9 anni. Potete vedere i poliziotti  all'inizio del video che  appaiono, scompaiono e poi ricompaiono. Un poliziotto afferra il bambino   che piange, un altro poliziotto arriva e lo prende a calci. Il bambino viene quindi rilasciato e corre via e i poliziotti  si allontanano . B'Tselem  ha presentato una denuncia contro i due uomini . Il video è stato girato il  29 Giugno da un attivista di B'Tselem dalla finestra della sua casa adiacente alla Tomba dei Patriarchi.Dopo la diffusione del video, la polizia di frontiera ha  rilasciato un comunicato ufficiale condannando l'episodio e garantendo un'indagine.  Fornirà  nei prossimi giorni le "conclusioni"

I will follow the story and see if in fact the Border Police provides “conclusions.”
Mairav ​​Zonszein


AGGIORNAMENTO


Amer Burqan, il padre del bambino, intervistato da Ynet, il sito online del quotidiano israeliano Yediot Ahronot, ha assicurato che il figlio non aveva provocato in alcun modo i due agenti o scagliato sassi contro di loro. L'uomo ha aggiunto che la polizia israeliana non consente ai palestinesi il passaggio per il vicolo dove è stato aggredito il figlio durante le festività ebraiche o durante i movimenti nella zona dei coloni e che forse Abdel Rahman è stato picchiato per questo. 

Commenti

Post popolari in questo blog

Il prigioniero Zakaria El Zebedi invia un messaggio tramite i suoi avvocati agli israeliani: ′′ Da Facebook ( in ebraico e inglese)

Zuheir Dolah : ha 76 anni e resiste da anni al tentativo di confisca israeliana. La storia di Hayel Mahmoud Bisharat ,

Yuval Harar : Esame per Yom Kippur, giustizia e fedeltà tribale, etica e interesse . La soluzione a tre classi .

Alberto Negri: L’«anglosfera» fa fuori anche Fincantieri