Neve Gordon attaccato dall'organizzazione di estrema destra Im Tirtzu

 Im Tirtzu  va all' attacco delle  università israeliane .Fino ad ora ha concentrato  gran parte della sua energia contro  il New Israel Fund e altre ONG israeliane per i diritti umani ora il suo obiettivo è costituito dai i dipartimenti di scienze politiche delle università israeliane  che considera   "covo " di professori di sinistra antisionisti. Nel  rapporto che hanno scritto (pdf) gli attivisti hanno rilevato che alcuni  docenti  appoggiano  il modello di "uno stato per tutti i suoi cittadini" in contrapposizione a coloro che definiscono  Israele come stato ebraico  . il ministro dell'Istruzione, Gideon Saar, ha annunciato di recente che ha qualche sorpresa in serbo per gli accademici che appoggiano il movimento BDS (Neve Gordon, stai ascoltando?). Non è chiaro se  il governo  vuole  punire i professori  violando  i principi di libertà accademica, o se intende punire le università e ai dipartimenti con  il taglio delle sovvenzioni governative.Queste minacce contro l'accademia israeliana e ricercatori specifici arriva sulla scia delle  minacce  di morte inviate  al Prof. Neve Gordon.Mi chiedo se s Israele si sta trasformando in una versione invertita del mullah-led Iran, dove "dissidenti" come Gordon sono oggetto di fatwa da parte dei  coloni.






Commenti