Gideon Levy : il razzismo di Israele e gli immigrati


Sintesi personale
Il governo punta  con  questa campagna di paura, come con  le altre  campagne intimidatorie , a  distogliere  l'attenzione e l'indignazione dell'opinione pubblica dalle proprie  responsabilità. Non diversamente  dalle dittature oppressive incanala  la rabbia contro il diverso con accuse false o esagerate  La  politica dell'immigrazione è non-politica, si mette  la testa nella sabbia e  si piange quando tutto esplode . Israele  effettua un  esperimento di massa sugli  esseri umani  consentendo  loro di restare qui, ma non di lavorare ,non si  preoccupa   dei  loro diritti fondamentali  e si sorprende per i  pochi atti criminali  commessi dagli immigrati.   Quando si tratta di immigrati  tutte le maschere sono strappate . Il razzismo è la nuova politica di Israele. Milioni di russi sono venuti  qui, circa la metà dei quali ebrei, ma  erano di colore bianco. Diverse decine di migliaia di africani   sono venuti qui, ma sono i  nuovi nemici :  sono neri.  Israele appartiene al Nuovo Mondo,  non può non contribuire all'assorbimento di immigrati e rifugiati, anche se  entrano  senza permesso. Milioni di immigrati hanno invaso molti paesi europei  . Migliaia di ebrei "infiltrati", hanno trovato rifugio in altri Stati  , i rifugiati palestinesi  del 1948 sono stati accolti  dai  paesi della regione. La Giordania offre rifugio ai profughi  dell'Iraq e della Siria , la Turchia ha assorbito migliaia di rifugiati dalla Siria. Ma l'ostilità  contro gli immigrati non solo ignora la realtà della storia ebraica e del mondo, ignora anche il futuro. Che cosa accadrebbe ,che  Dio non voglia   se un  giorno  Israele si trovasse in un pericolo esistenziale? Cosa dovremmo dire allora al mondo, se  ci dovesse chiudere le porte , come noi stiamo tentando di fare   con gli  immigrati provenienti dall' Africa, alcuni dei quali  in fuga  dalla guerra ? Nessuno ipotizza  che Israele debba  accettare tutti , ma    deve essere affrontato il problema di quelli  che ne hanno diritto  : la violenza e l'odio non risolveranno  nulla  . Nel frattempo  gli immigrati sono una minaccia  ipotetica , l'atteggiamento verso di loro costituisce  un pericolo reale.

Commenti

Post popolari in questo blog

Gad Lerner : commento sulla vicenda del piccolo Eltan sequestrato dal nonno materno e ora in Israele

Sophia Goodfriend : Quando il discorso politico palestinese è "incitamento". Mohammad Kana'neh

Haaretz : Israeli Grandfather Absconded 6-year-old Survivor of Italy Cable Car Accident on Private Jet

Over 100 international law experts sign letter against West Bank annexation