Emirati Arabi Uniti, bocciato il programma nucleare iraniano

Gli Emirati Arabi Uniti hanno dichiarato di voler applicare in maniera rigorosa le sanzioni che il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha votato contro l'Iran a causa del programma nucleare. Si tratta di una scelta molto importante dal punto di vista simbolico, visto che gli Emirati sono considerati uno dei principali partner di Teheran in campo commerciale. In particolar modo l'Emirato di Dubai, importante piattaforma per quelle compagnie che commerciano componenti vietati in Iran. Molte di queste società, inoltre, sono controllate dalle Guardie della Rivoluzione iraniane o da suoi funzionari di alto livello.Secondo quanto riportato da funzionari locali citati dal quotidiano 'Gulf News', gli Emirati non hanno più intenzione di tollerare le compagnie e gli uomini d'affari che nel loro territorio aiutano l'Iran a eludere le sanzioni Onu. Se si terrà fede alla decisione, verranno chiuse quaranta compagnie locali e internazionali che riforniscono l'Iran di materiali che possono avere un doppio uso: militare o civile. Tutte le società che fanno affari con le Guardie della Rivoluzione iraniana o sono inserite nella lista nera delle Nazioni Unite, saranno così costrette a chiudere i battenti nell'immediato.Emirati Arabi Uniti, bocciato il programma nucleare iraniano

Commenti

Post popolari in questo blog

Gad Lerner : commento sulla vicenda del piccolo Eltan sequestrato dal nonno materno e ora in Israele

Sophia Goodfriend : Quando il discorso politico palestinese è "incitamento". Mohammad Kana'neh

Haaretz : Israeli Grandfather Absconded 6-year-old Survivor of Italy Cable Car Accident on Private Jet

Over 100 international law experts sign letter against West Bank annexation