Nehemia Shtrasler : il cuore del nostro primo ministro sanguina per l'ingratitudine palestinese e per il loro boicottaggio




Sintesi personale Come possiamo fare affidamento sui palestinesi? Per 43 anni hanno costruito le case dei coloni 'con il sudore della fronte, pavimentato le loro strade e poi all'improvviso, di punto in bianco, un boicottaggio? È questo il modo di comportarsi ? È così che ci ringraziano dopo che li abbiamo educati per tanti anni a diventare i nostri taglialegna e portatori d'acqua?Il primo ministro non comprende questa ingratitudine. Nel corso della riunione di una fazione della Likud di questa settimana, si lamentava amaramente per la decisione dell'Autorità palestinese di boicottare 500 prodotti degli insediamenti e di interrompere il lavoro dei 6.000 persone impegnate a costruire le case dei coloni '."Loro pensano di poter fare tutto ciò che vogliono", il Primo Ministro ha concluso con rabbia mentre il suo cuore sanguinava per la terribile ingiustizia e il mondo intero stava a guardare e non diceva nulla. Come possono fare questo a noi? Dopo tutto, forniamo loro lavoro, un soggiorno, una buona vita, ricchezza e felicità, e loro rispondono con cattivi sentimenti.Non sanno che senza gli arabi non si riesce a costruire? Dopo tutto, il boicottaggio potrebbe costringere i coloni a costruirsi da soli le loro case . Questo è solo un bene per gli indigeni. Ecco perché c'è l'occupazione: fornire nuovi schiavi disposti a lavorare per metà prezzo, proprio come durante l'apartheid.Il Consiglio Yesha dei coloni, ha risposto con parole taglienti al boicottaggio definendolo '"atto ostile".MK Uri Ariel (Unione Nazionale) ha proposto una contro-boicottaggio, il primo ministro Benjamin Netanyahu ha dichiarato che era "inaccettabile che gli arabi intraprendessero una guerra economica contro di noi".Shraga Brosh, presidente dell'Associazione Produttori, ritiene che sia uno scandalo; questo parere è condiviso dai ministri Avigdor Lieberman e Benjamin Ben-Eliezer. Perché solo a noi è consentito di effettuare una campagna pubblicitaria per acquistare prodotti "blu e bianco." A loro è vietato sviluppare la loro economia in quanto devono sostenere noi, i loro buoni maestri. E 'un fatto che noi vendiamo a loro di tutto: l'eccedenza dai nostri stabilimenti, tutti gli scarti, così come tutte le medicine scadute . Altrimenti come potrebbero ottenere le medicine ? . Sono loro che cuciono le scarpe e producono carbone per le nostre grigliate nel giorno dell' ' Independence Day, perché, dopo tutto, qualsiasi lavoro è rispettabile.Nel corso di tale riunione, Netanyahu ha rivelato un terribile segreto :"i palestinesi hanno cercato di impedirci di essere accettati in sede OCSE." Questo è solo un altro scandalo di una lunga serie, perché se questo complotto fosse riuscito, egli non sarebbe ora in grado di andare a Parigi, in Canada e negli Stati Uniti. Egli non sarebbe in grado di usufruire del costoso letto matrimoniale, degno di un VIP, installato del l' El Al per lui.Netanyahu non capisce perché i palestinesi siano contro la nostra adesione aal' OCSE. Dopo tutto, devono restituirci il favore per i loro alberi di olivo abbattuti e il saccheggio delle loro terre, per le uccisioni,per il coprifuoco, per i posti di blocco e la detenzione amministrativa . Non capiscono che quando ci ci uniremo all' l'OCSE diventeremo ricchi, aumenteremo i loro stipendi, daremo loro pensioni generose, vacanze annuali, il vestiario e le prestazioni sociali? Dopo tutto, ha detto Netanyahu "Israele si sta impegnando per una pace economica, stiamo lavorando per far progredire l'economia palestinese." Che nobiltà!Netanyahu, inoltre, non capisce come possono rifiutarsi di accettare la sua generosa offerta di "pace economica" e continuare a lottare per uno stato indipendente, ma dopo tutto a un arabo servono poche olive . E noi gliene diamo tante. D'altra parte chi può garantire che ci saranno abbastanza olive per loro,una volta indipendenti ?E Netanyahu ha un altro motivo per essere arrabbiato con loro. Ha dichiarato che "inquinano le nostre fonti d'acqua." Dopo tutto, abbiamo investito centinaia di miliardi in Cisgiordania per creare impianti di riciclaggio per acque luride, centinaia di miliardi in più per migliorare l'ambiente nei loro villaggi e città. Basta guardare i frutti dei nostri investimenti nei quartieri arabi di Gerusalemme Est, conosciuti per la qualità della vita, la pulizia, la bellezza, le aule spaziose e la depurazione delle acque : gli impianti che funzionano esattamente come in Svizzera.So how do they dare sidetrack the recycling plants and allow sewage to flow into the nearest wadi, which unfortunately leads the smelly water to "our water sources"? After all, everyone knows that all the water between the Jordan River and the sea is ours.Il punto più alto della nenia amara di Netanyahu sui palestinesi è stato raggiunto quando ha spiegato che "essi stessi saranno danneggiati dal boicottaggio". A quel punto, finalmente mi è stato chiaro che abbiamo a che fare con una persona umana e sensibile del primo ordine. Tutti i suoi sforzi sono guidati dalla preoccupazione per i palestinesi in modo che non siano danneggiati dal boicottaggio. Ed è questo che non gli permette di dormire la notte.Questo spiega anche la ragione per cui ha chiesto ad El Al di installare un letto matrimoniale speciale sul volo per Parigi : per dimenticare le sue preoccupazioni riguardo ai palestinesi per qualche minuto e poter dormire un po .Netanyahu isn't losing sleep over Palestinian strife
Nehemia Shtrasler :Il successo economico di Israele non può vincere lo sconforto politico
allegati Boicottaggio prodotti delle colonie
Il dilemma dei palestinesi che costruiscono le colonie
Frammenti vocali in MO:Israele e Palestina: L'amaro sapore dei datteri
PeaceReporter - Architettare la decolonizzazione
Palestinesi nei cantieri del «nemico» «Ora lavoriamo anche per i ...

Commenti

Post popolari in questo blog

Ahmad Tibi : Ho cancellato il mio tweet, ma Israele è giustamente sospettato di aver ucciso bambini

Akiva Eldar : L'Europa ha rinunciato ai palestinesi

Ben Caspit :Mentre continuano gli attacchi israeliani a Gaza, la Jihad islamica risponde con i missili

Alex Kane and Mari Cohen ( Jewish Currents ) : L'offensiva israeliana a Gaza: una spiegazione- Una operazione che ha ucciso decine di palestinesi.