Soldato dell'IDF sospettato di aver ucciso palestinese ancora non è stato accusato



Sintesi personale
Il 13 gennaio 2009 Yassir Tamizi, un residente del villaggio di IDNA, fu fermato da una pattuglia di riservisti nella zona di Hebron e condotto,bendato e ammanettato, a Tarkumiya . Il soldato di guardia , spaventato da Tamizi che si ribellava all'arresto , perché preoccupato per suo figlio di 7 anni , sparò contro di lu due o tre colpi di fucile ferendolo mortalmente Fu avviata un'indagine,ma dopo sette mesi non è stato emesso nessun atto di accusa contro il militare e gli ufficiali coinvolti nonostante "l'incidente" evidenziasse gravi carenze etiche e professionali.. Secondo la guardia Tamizil era riuscito a liberarsi delle manette scagliandosi contro di lui . Il soldato ha rifiutato di parlare con haaretz


Allegato

Commenti

Post popolari in questo blog

Il prigioniero Zakaria El Zebedi invia un messaggio tramite i suoi avvocati agli israeliani: ′′ Da Facebook ( in ebraico e inglese)

Zuheir Dolah : ha 76 anni e resiste da anni al tentativo di confisca israeliana. La storia di Hayel Mahmoud Bisharat ,

Yuval Harar : Esame per Yom Kippur, giustizia e fedeltà tribale, etica e interesse

Alberto Negri: L’«anglosfera» fa fuori anche Fincantieri