G:Levy: con un ministro come Yishai ci allontaniamo dalla pace

SINTESI
Il Ministro Eli Yishai in un intervista ha detto : "niente emergerà da Annapolis." diventando il punto di riferimento della destra al governo insieme a Avigdor Lieberman, fondatore di un partito razzista.Il partito di Yishai era stato fondato da un moderato ShasAryeh Deri.Ora Yishai sta guidando un numero sempre maggiore di persone al razzismo, al nazionalismo estremo, all'odio verso gli arabi.I suoi punti di vista sono quindi disastrosi ,recentemente ha parlato di un "farmaco "per l'omosesualità,dichiarandosi contrario alle unioni civili e concordando pienamente con il suo mentore spirituale : il rabbino Ovadia Yosef. Preferisce l'opzione militare al negoziato suggerendo ,nella seconda guerra libanese, di cancellare i villaggi libanesi e opponendosi all'evacuazione dei settler ad Hebron .Ultimamente ha proposto di liberare i prigionieri ebrei che hanno "anima araba sulle loro mani." Nella sua cecità non si accorge che solo la pace potrà essere d'aiuto ai segmenti più deboli della popolazione ,ma questo a lui non interessa, è solo un vigliacco populista ,sa che è molto più facile incitare il debole contro gli arabi e spingerlo ad opporsi ad ogni processo di pace Se Olmert crede a quanto ha detto ad Annapolis ,non deve attendere che Yishai e Lieberman  attuino la minaccia di abbandonare il governo Ora è il momento di allontanarli ,tanto più che Israele ha chiesto ad Abu Mazen di non formare il governo di unità nazionale con Hamas . Con ministri come Eli Yishai, non stiamo andando verso la pace.

ARTICOLO

Commenti

Post popolari in questo blog

Comprendere la minacciosa ascesa dell'ultranazionalista partito di Israele

Nir Gontarz : I palestinesi potrebbero morire per mancanza d'acqua. 'Non posso aiutare. Sono occupato'

Ben Caspit :Mentre continuano gli attacchi israeliani a Gaza, la Jihad islamica risponde con i missili