Come i media israeliani oscurano l’umanità palestinese



South Hebron Hills, West Bank, 18.9.2012
Per Talal Jabari
31 agosto 2014
Sintesi personale
La stampa israelianadescrive la West Bank un territorio selvaggio illuminato dai coloni.
Non voglio dire che la maggior parte di questi coloni hanno un addestramento militare e che sono spesso pesantemente armati. No, non sarebbe giusto. Non voglio evidenziare in  un certo numero di insediamenti gli abitanti agiscono violentmente contro i vicini villaggi palestinesi, distruggendo alberi e altre colture. Non voglio nemmeno ricordare che nel corso degli anni coloni “civili” hanno ucciso decine di palestinesi. Io non ho intenzione di parlare di uno qualsiasi di questi punti perché ciò distorce l’immagine.
No, l’immagine presentata dai politici israeliani e, per estensione, dalla stampa è quella dei coloni che cercano di coesistere con sanguinari selvaggi palestinesi. Come il politico israeliano e colono David Rotem una volta mi disse. “Abbiamo anche lasciato che i palestinesi raccogliessero L'UVA nella loro terra che è ora nel recinto di sicurezza dell’ insediamento.”
Ebbene, il 25 agosto c’è stato un incidente riportato dai media israeliani circa una coppia di coloni con un neonato "lapidati "sulla via di casa: un sasso ha colpito il marito, che era alla guida  e l'auto si è rovesciato.
Secondo la moglie  la famiglia è stata immediatamente aiutata dai palestinesi  e da  una ambulanza della Mezzaluna Rossa Palestinese.Leggendo i vari articoli sembrava che questo gesto umanitario fosse in qualche modo strano.
In una nota a margine Arutz Sheva , la stampa dei coloni israeliani, commentava ” Le pietre sono pericolose come i razzi” . Sono abbastanza certo che se Israele avesse bombardato Gaza con pietre piuttosto che con razzi negli ultimi due mesi il risultato sarebbe stata una storia completamente diversa.
Ai media israeliani piace sempre guardare un certo evento conveniente e rapidamente puntare il dito e dire: “Hanno cominciato loro.senza chiedersi :: perché i palestinesi gettano pietre?
Naturalmente molti israeliani sono indottrinati con il concetto che i palestinesi lanciano pietre per uccidere gli israeliani e questo semplicemente non è vero. Pietre gettate in un’auto possono uccidere? Sì, e in passato lo hanno fatto. Ma la maggior parte dei giovani e bambini lanciano sassi perché sono frustrati, sono in età ribelle o, semplicemente, perché sono annoiati  e vivere sotto l’occupazione limita le opzioni per incanalare tale energia in modo più costruttivo.
Quando lanciano pietre non stanno pensando di uccidere o mutilare. Molti di loro probabilmente  godono per il suono di rottura di un vetro (e per la cronaca, molte vetture arabe sono state lapidate per errore). Ma sono frustrati, e la causa principale della loro frustrazione è l’occupazione e un simbolo dell'  occupazione sembra proprio essere l'auto.
Per quanto riguarda la sorpresa nei media israeliani sui palestinesi venuti in aiuto di questa famiglia, questa è la mia esperienza personale  Un pomeriggio non molto tempo fa, mentre tornavamo a casa da Hebron, abbiamo visto un auto di una colona ribaltarsi di fronte a noi (nessun lancio di pietre, proprio cattiva guida). Io, insieme a quasi due dozzine di altri palestinesi che si trovavano sulla strada in quel momento, ci siamo fermati per salvare la donna e sua figlia. Erano coloni, ma erano esseri umani innanzitutto . Abbiamo somministrato il primo soccorso. Abbiamo chiamato un’ambulanza. Abbiamo dato loro acqua. Erano evidentemente in stato di shock così ci siamo fermati per stare con loro.
Vale a dire fino a quando un altro colono ha chiamato l’esercito che è arrivato con le dita sul grilletto e ci ha ordinato di allontananrci come se fossimo tutti un branco di teppisti pronti a linciare la madre e sua figlia con bende e alcool I coloni israeliani sono stati un elemento fondamentale nella repressione  dei palestinesi che vivono in Cisgiordania. La loro presenza negli insediamenti su terra palestinese è illegale. I loro attacchi, compresi gli attacchi “Price Tag”, contro i cittadini palestinesi sono indiscriminati, ma perchè la nostra umanità non è  mai chiamata in causa?

Tratto da:  Il Popolo Che Non Esiste

…………………………………………………………………………
http://972mag.com/how-israeli-media-obscures-palestinian-humanity/96

Commenti

Post popolari in questo blog

Zuheir Dolah : ha 76 anni e resiste da anni al tentativo di confisca israeliana. La storia di Hayel Mahmoud Bisharat ,

Sophia Goodfriend : Quando il discorso politico palestinese è "incitamento". Mohammad Kana'neh

Yuval Harar : Esame per Yom Kippur, giustizia e fedeltà tribale, etica e interesse

Combatants for Peace : portano l'acqua ai Palestinesi di Hebron, arrestati. Il teschio come simbolo dell'esercito Testimonianza di Mossi Raz