Le carte di Israele : Dalla Guerra di sei giorni a Camp David, il Muro, le colonie


Le carte a colori di Limes 5/2013 "Una certa idea d'Israele"

La carta 2a raffigura le offensive israeliane durante la guerra dei sei giorni e il momento di massima espansione di Israele (1967) successivo alla guerra.

La carta 2b rappresenta il piano Allon del 1967, che proponeva la restituzione dei Territori occupati ad eccezione di Gerusalemme Est e di alcune zone strategiche a Giordania ed Egitto in cambio della pace.

La carta 2c descrive le conseguenze della pace con l'Egitto del 1978 firmata a Camp David, con la restituzione del Sinai all'Egitto.

Per approfondire: Una certa idea d'Israele

 

(21/06/2013)
 [Per ingrandire la carta scarica il numero su iPad] La carta illustra la barriera tra Israele e Palestina, lunga centinaia di chilometri, che ingloba aree a controllo in maggioranza palestinese.

Si distingue tra il muro già costruito, progettato, approvato e da approvare a seconda dei colori, ed è possibile notare la sua distanza dalla linea verde.

La carta mostra le aree a controllo palestinese (A), quelle a controllo misto (B) e quelle a controllo israeliano (C).

Per approfondire: Una certa idea d'Israele
 
 [Per ingrandire la carta scarica il numero su iPad] La carta descrive la suddivisione della Cisgiordania: Area A e B in nero; l'area C (le zone chiuse o ad accesso limitato) in blu; in arancione è evidenziata la no man's land; in verde acido le restanti zone.

Inoltre, sono sono illustrati la "linea verde", i muri che separano il territorio da Israele (linea rossa), quelli in costruzione (linea rossa tratteggiata), quelli approvati (linea viola) e quelli da approvare (linea viola tratteggiata). 

La municipalità di Gerusalemme è evidenziata in giallo. 


Per approfondire: Una certa idea d'Israele
(14/06/2013)





Commenti

Post popolari in questo blog

Liliana Segre Ho firmato la mozione per dare la cittadinanza italiana a Patrick Zaki con profonda convinzione.

Richard Silverstein Il Mossad ha danneggiato l'impianto nucleare di Natanz per sabotare la politica iraniana degli Stati Uniti e l'accordo JCPOA

Aziza Nofal Le famiglie di agricoltori in Cisgiordania si ritirano nelle caverne mentre i coloni circondano la terra

In ricordo di Vittorio Arrigoni : testimonianze di Lamis Andoni,Ibrahim Nasrallah ,Amira Hass, Gad Lerner, Moni Ovadia, Comunità Cattolica di Gaza (seconda parte )