I cani dei coloni contro i palestinesi




Betlemme, 11 marzo 2013, Nena News - Coloni israeliani addestrano i cani ad attaccare i palestinesi. Lo rivela il parlamentare palestinese alla Knesset, Ahmed Tibi, che si è detto in possesso di un video nel quale si vede un'unità speciale di cani addestrati dai coloni ad aggredire palestinesi se gridano "Allah u-Akbar" (Dio è grande).

Tibi aveva già reso noto in passato dell'esistenza di un'unità cinofila addestrata dai soldati dell'esercito israeliano e da utilizzare durante le manifestazioni nei Territori Occupati. All'epoca, nel 2010, l'IDF smentì le accuse affermando che i cani erano utilizzati soltanto per individuare eventuali nemici e non per praticare violenze contro civili.

Stavolta, però, si tratterebbe di un'ulteriore "militarizzazione" dei coloni israeliani, già autorizzati a possedere e usare armi da fuoco contro la popolazione palestinese.

"Pratiche razziste e contrarie alla legge internazionale", le ha definite Tibi parlando con la stampa. Non si tratterebbe di una novità. Sono numerosi i video che circolano in internet e mostrano attacchi simili condotti da soldati israeliani utilizzando cani. Due esempi: il video che mostra un'anziana donna del villaggio di Ubbediya, a Betlemme, aggredita dai cani dell'IDF, e quello che mostra l'aggressione contro un manifestante a Kufer Qaddum. Nena News

Commenti

Post popolari in questo blog

2300 rabbini condannano la decisione di etichettare i gruppi palestinesi per i diritti umani come terroristi.T’ruah attacca NGO MONITOR

Rasha Abou Jalal : I tribunali tribali governano la Palestina con tradizioni spietate

Gideon Levy Non c’è destra o sinistra in Israele, solo sionismo e non sionismo

Jonathan Pollak : B'Tselem, Yesh Din, è ora di chiudere